Contenuti

Ocurrió a la luz del día. La censura y las versiones de El cebo

Download PDF
Sommario

In piena maturità creativa Ladislao Vajda s’imbarca nella realizzazione di un film concepito dal drammaturgo Friedrich Dürrenmatt. La natura trasgressiva del progetto, dalla Svizzera tedesca, implica un delicato processo amministrativo che culmina con la concessione della nazionalità spagnola al film. Vajda, ha girato il film in versione doppia, tedesca ed inglese. Nonostante ciò, l’intervento della censura spagnola, determinerà l’apparizione di una terza versione. Quest’articolo analizza le differenze fra Es Geschah am hellichten Tag, Il mostro di Magendorf (El cebo), l’elenco dei dialoghi in spagnolo elaborato per il doppiaggio prima dell’intervento censore ed il romanzo che Dürrenmatt scrisse una volta finito il film. Il confronto ci permetterà di mettere in luce la persistenza della pratica delle multiversioni nella decade degli anni cinquanta, al contempo in cui situiamo in prospettiva l’interesse per l’infanzia nella filmografia di Vajda, nella quale Il mostro di Magendorf suppone un punto d’inflessione.

Parole chiave

Ladislao Vajda, El cebo/ Es Geschah am hellichten Tag, Il mostro di Magendorf, Friedrich Dürremnatt, censura, doppia versione

Testo completo – Spagnolo (pdf)

Leave a Reply